aggiornato il 19-04-2014 

Biblioteca: informazioni e immagini 

 

 

 

La Biblioteca Comunale sorge in pieno centro storico in una recente costruzione ispirata alle antiche cascine lombarde.

La struttura, che dal punto di vista architettonico riprende i tratti degli antichi fienili, è costruita secondo innovativi criteri di sostenibilità ambientale anche per la climatizzazione dei locali fornita da un impianto geotermico di moderna concezione.

La biblioteca si affaccia da un lato sul parco di via Corsica, dall’altro sui portici e le corti di piazza Risorgimento.

 

 


Lo spazio è articolato su due livelli collegati da un’ampia scala ricavata all’interno del bianco silos che caratterizza l’intera struttura.

Il visitatore che entra in biblioteca trova al piano inferiore le aree dedicate all’accoglienza e a tutte le operazioni relative al prestito dei documenti, l’emeroteca con le riviste cui la biblioteca è abbonata, le postazioni multimediali per il collegamento a Internet, al catalogo in linea e ai servizi di MediaLibrary, l’area dedicata a bambini e ragazzi e la collezione di narrativa e saggistica adulti.

 

                         

 


 

Il piano superiore ospita le sale studio, la sala per i laboratori di promozione della lettura riservati alle classi, la sala dedicata agli incontri con l’autore e lo spazio per la collezione di storia locale e le guide turistiche.
Suggestivi sono gli scorci sul tetto a coppi, i particolari delle travi a vista e dei graticci a “crocette” in mattone , tipici dei fienili lombardi, che rendono l’ambiente confortevole e raccolto.

 


In biblioteca è presente il servizio di WiFi gratuito.

Un po’ di storia
La biblioteca è stata istituita il 6 maggio 1977 come “Biblioteca comunale popolare” ed era sita in via Roma, nei locali del Municipio. E’ entrata ufficialmente in funzione il 1 luglio 1979. Dal 1981 al 1986 è stata ospitata nel seminterrato della palestra comunale di via del Sole. Dal 1986 al 1991 è stata collocata nella Scuola Elementare di via del Sole. Dal 1 settembre 1991 è stata trasferita, con un patrimonio di 8.000 libri, nella sede del Centro Civico in via dei Caduti 3, in una antica cascina ristrutturata. Dal 1979 al 2007 ha aderito al Sistema Bibliotecario territoriale di Corsico: dal 2007 è membro della Fondazione per Leggere.



La sua evoluzione
In particolare dal 2009, la biblioteca ha raggiunto importanti obiettivi, in termini di iscrizioni, prestiti e partecipazione della cittadinanza alle iniziative culturali e di animazione della lettura organizzate.

    

  TABELLA DATI STATISTICI 

 

Area dei servizi

          

  TABELLA INDICI DI QUALITA'

 

Servizi offerti
La biblioteca dispone di un patrimonio di 24.416 documenti tra libri, periodici, compact disc e dvd e e-book, che annualmente viene rinnovato e incrementato.
Nella sezione di narrativa si possono trovare classici italiani e stranieri e novità editoriali appartenenti a tutti i generi letterari.

La sezione di saggistica comprende documenti relativi ai diversi campi del sapere, dall’informatica alla storia, dalla filosofia alla psicologia applicata, dai manuali di giardinaggio e di gastronomia a quelli per bricolage e lavori manuali creativi come il decoupage e lo stencil.

La biblioteca è dotata di una collezione di film, fiction e documentari, su dvd il cui prestito segue la normativa vigente in materia di diritto d’autore. Per ogni film è predisposta una scheda con i dati tecnici e alcune note critiche.

Per quanto riguarda la musica, la biblioteca dispone della collezione di cd di musica classica pubblicati dalla rivista Amadeus

Tutto il materiale documentario è disponibile per il prestito a domicilio.

La biblioteca dispone di un patrimonio aggiornato per bambini e ragazzi appositamente individuato per avvicinare gli utenti più piccoli alla lettura.

La biblioteca aderisce al progetto nazionale Nati per leggere, promosso dall’Associazione italiana biblioteche, l’Associazione Culturale Pediatri e il Centro per la salute del bambino promuovendo iniziative di lettura rivolte in età prescolare e predisponendo bibliografie specifiche.

La biblioteca organizza laboratori di promozione del libro e della lettura con le scuole, dall’asilo nido alla scuola secondaria inferiore, collabora all’allestimento di mostre con varie associazioni e artisti locali e si configura come un vero e proprio museo diffuso della creatività e propone spettacoli teatrali per bambini e adulti, cineforum, concerti, cicli di conferenze e presentazioni di libri.

L’iscrizione alla biblioteca è gratuita.

Con la tessera della biblioteca tutti gli iscritti possono usufruire delle convenzioni stipulate da Fondazione per Leggere, riduzioni sul prezzo del biglietto d’ingresso a musei, a spettacoli teatrali, a luoghi di attrazione per il tempo libero di bambini e famiglie, corsi e librerie.

Le “novità”, i romanzi e i libri di saggistica appena acquisiti dalla biblioteca, sono presentati su scaffali posti all’ingresso. Sempre in quest’area si possono trovare bacheche tematiche con libri e materiale multimediale dedicati a una particolare ricorrenza, a un genere letterario o a un argomento specifico.

La biblioteca propone ogni mese la riscoperta di un classico, un libro significativo per stile e tema trattato, ma un po’ dimenticato. Il libro è presentato con una scheda che ne riporta gli estremi e note critiche che possono dare spunti ai lettori.

In biblioteca è presente uno spazio attrezzato per le letture da 0 a 3 anni, “l’angolo morbido delle fiabe”, dove genitori e nonni possono leggere insieme ai loro bambini fiabe e filastrocche, disegnare e creare piccoli oggetti.

È altresì presente uno spazio baby-pit stop, con un’area riservata e dedicata all’allattamento.

Bambini e ragazzi possono lavorare in gruppo svolgendo compiti e ricerche scolastiche, usufruendo di appositi spazi dedicati.

Per gli studenti di scuole superiori e università e per chi desideri leggere e studiare individualmente la biblioteca mette a disposizione diverse sale studio.

Alla biblioteca è annesso un piccolo giardino dove nella bella stagione si può leggere o chiacchierare. E’ uno spazio in cui si realizzano anche attività finalizzate alla promozione della lettura e della biblioteca sia laboratori creativi e spettacoli teatrali per i bambini sia aperitivi letterari, reading e vernissage per l’utenza adulta .

La biblioteca è abbonata a periodici e quotidiani. I numeri del mese in corso sono esposti all’ingresso e possono essere liberamente consultati in sede, mentre l’annata in corso è conservata nella sala dell’emeroteca.

Le riviste sono relative a natura, turismo, arte, musica, cinema, auto e moto, cucina, arredamento, storia, scienze, psicologia, economia etica e attualità.



“non c’è nessun vascello che, come un libro, possa portarci in paesi lontani, né cavallo che al galoppo superi le pagine di una poesia”
(Emily Dickinson)


02 4880006
biblioteca@comune.assago.mi.it