aggiornato il 26-12-2019 

Fuochi d'artificio in occasione del Capodanno. 

comunicato dell'Amministrazione Comunale

 

COMUNICATO DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE


Oggetto: Utilizzo fuochi di artificio in occasione del Capodanno.


L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE


- Rilevato che è diffusa in Italia la consuetudine di celebrare le festività di fine anno, oltre che con strumenti innocui, anche con lancio di petardi, spari di fuochi pirotecnici concentrati a centinaia nei minuti che seguono la mezzanotte;
 
- Considerata l'attuale condizione della qualità dell'aria nella Pianura Padana ed il possibile peggioramento dei valori di qualità della stessa nelle ore e nelle giornate immediatamente successive al lancio di fuochi di artificio, con particolare riferimento alle polveri sottili;
 
- Dato atto altresì che serie conseguenze si possono determinare anche a carico degli animali domestici nonché alla fauna selvatica in quanto il diffuso fragore dei botti, oltre a generare in loro una evidente reazione di spavento, li porta frequentemente a perdere l'orientamento esponendoli così a rischio di smarrimento e/o investimento;
 
- Considerato che l'accensione ed il lancio di fuochi di artificio, lo sparo di petardi e mortaretti ed il lancio di razzi pirotecnici è sempre stato causa di disagio e oggetto di lamentele da parte di molti cittadini, soprattutto per l'uso incontrollato da parte di persone che spesso non rispettano le precauzioni minime di utilizzo;

- Rilevata altresì la necessità di limitare comunque il più possibile diffusi rumori molesti nell'ambito urbano;


INVITA


In tutto il territorio di Assago, A NON UTILIZZARE nel corso della notte tra il 31 dicembre ed 1° gennaio p.v., ogni tipo di fuoco pirotecnico.