aggiornato il 03-09-2009 

Manifestazioni di piazza, cortei, sit-in ecc. 

 


Ai sensi dell’art. 18 T.U.L.P.S. 773/31, gli organizzatori di pubbliche manifestazioni devono darne preavviso al Questore almeno tre giorni prima dell'evento.

In relazione a pubbliche manifestazioni organizzate presso i Comuni della Provincia il preavviso può essere presentato presso il locale Commissariato di P.S. ovvero, nei Comuni in cui non sono presenti Uffici di Pubblica Sicurezza - è il caso di Assago - presso la Stazione dei Carabinieri competente per territorio.

La presentazione del preavviso non esime gli organizzatori od i promotori dall'obbligo di munirsi di tutte le autorizzazioni, i pareri, le prese d'atto richieste da specifiche disposizioni di legge per taluni particolari tipi di manifestazioni (pubblici spettacoli, gare sportive, ecc.).

Le modalità di svolgimento delle manifestazioni non potranno essere variate rispetto a quanto dichiarato nel preavviso, se non nel rispetto dei tempi di legge (3 giorni) e previa nuova comunicazione al Questore.

.

modulo di preavviso di pubblica  manifestazione

.