aggiornato il 14-05-2020 

Comunicato del Sindaco: aggiornamento contagi del 14 maggio 2020 

 

Cari Concittadini,

è un po’ che non vi aggiorno sui contagi. Questo è un fatto positivo, visto che fino ad oggi vi ho informato tempestivamente solo in caso di novità, il più delle volte a seguito di un aumento dei contagi.

Ad oggi, sono 17 i guariti da coronavirus: nostri concittadini che sono tornati alla vita normale, alcuni di loro sono medici o infermieri che hanno ripreso il lavoro in prima linea. A loro massima stima: nonostante il contagio non si sono voluti fermare e appena possibile sono rientrati in ospedale per portare avanti la loro missione lavorativa.

Attualmente le persone positive sono 7, di cui 3 in isolamento domiciliare e 4 ricoverate (3 delle quali in RSA lontano da Assago).

In totale ad Assago vi sono stati 28 casi di positività al COVID-19 (comprendendo anche i 4 cittadini scomparsi a causa di questo terribile virus).

Avendo avuto solo 28 casi su oltre 9.200 abitanti, abbiamo FORTUNATAMENTE una percentuale bassissima di diffusione del virus, facendo un rapporto fra numero di contagiati e numero di abitanti, rispetto ai comuni a noi limitrofi e non solo.

LA PERCENTUALE È CIRCA DELLO 0,29%

Pertanto ringrazio i cittadini per la loro collaborazione e allo stesso modo esprimo sincero apprezzamento per tutta la squadra degli amministratori, per tutti i dipendenti comunali, per le Forze dell'Ordine, la Protezione civile, la Croce verde, la Caritas e i medici di base, perché le azioni messe in campo hanno funzionato e continuano a funzionare.

Vorrei ricordare: sanificazione delle strade e delle strutture comunali subito già da fine febbraio, attuazione dello smart working per i dipendenti comunali da inizio marzo, controlli di sicurezza sul territorio in modo capillare e continuo, istituzione del Centro Operativo Comunale per aiutare e supportare la cittadinanza, distribuzione mascherine a tutte le famiglie, task force e continuo contatto e monitoraggio con i medici di base del territorio. Queste sono solo alcune delle molteplici azioni messe in atto durante questa fase emergenziale.

I nostri prossimi passi, su cui stiamo lavorando assiduamente, sono i TEST SIEROLOGICI e gli aiuti economici con il FONDO DI SOLIDARIETÀ.

I vostri prossimi passi dovranno essere ancora improntati sul CONTINUO RISPETTO DELLE REGOLE, mantenendo le distanze di sicurezza, indossando la mascherina, uscendo di casa con moderazione e intelligenza.

SE GIOCHIAMO INSIEME QUESTA PARTITA, POSSIAMO...DOBBIAMO VINCERE!

Continuo a confidare in voi IN QUESTA IMPORTANTE FASE 2.

Vi abbraccio.

Il Sindaco
Lara Carano